SEO Specialist: cos’è un SEO, cosa fa e quali sono le sue competenze

cos'è un seo 3

In ogni occasione di vita sociale arriva sempre quel momento in cui mi chiedono: “ma tu di cosa ti occupi?”. Quando rispondo sono un  SEO specialist, osservo l’incertezza e attendo la domanda successiva: “ma di cosa ti occupi realmente?”.

Per quanto io sia chiara nella risposta, quello che comunico la maggior parte delle volte, è che sono una persona che lavora online e che si occupa di comunicazione. Questo non è del tutto errato: “la SEO è un ramo del settore digitale verticale”Sono rassegnata: “le persone vicine a me, non capiranno mai a fondo di cosa mi occupo”.

Cos’è un SEO 

Un SEO specialist è una figura professionale che si occupa di ottimizzare un sito web per i motori di ricerca con obiettivi di posizionamento online e di intercettazione del target.

Il SEO specialist cura tre grandi ambiti della SEO:

Nel mondo SEO, oltre al SEO specialist, esistono altre figure strettamente correlata alla prima: il SEO strategist e il Technical SEO, il SEO Analyst.

Il SEO strategist progetta la strategia SEO e studia tutti gli aspetti di un sito web, dal mercato di riferimento al target, dal contesto in cui si muove il progetto web alle caratteristiche della SERP… 

Il Technical SEO ha forti competenze tecniche ed è strettamente specializzato nell’analisi della componente tecnica.

Il SEO analyst analizza i dati SEO.

Il SEO Specialist si muove abilmente fra strategia, tecnica e analisi dei dati e si avvale di collaboratori preparati quando ci sono complessità tecniche perchè è in grado di individuarle e di delegarle ad altre figure specializzate.

Un SEO può svolgere la sua professione sia come dipendente che come collaboratore esterno in qualità di consulente SEO freelancer con partita iva.

SEO specialist cosa fa?

Uno specialista SEO analizza settori di marketing e sociali e anticipa gli scenari futuri del business di riferimento.

Un consulente SEO ottimizza i contenuti di un sito web per i motori di ricerca con il fine di posizionarlo online e conquistare le prime posizioni per parole chiave di interesse.

Esistono diverse strategie che un SEO Specialist può adottare:

Non sempre un esperto SEO ricopre tutte queste specializzazioni.

Esistono consulenti SEO specializzati in local SEO, altri che si occupano di SEO per You Tube, altri ancora sono specializzati in SEO per l’estero e internazionale, e-commerce e SEO per immagini.

Cosa fa un consulente SEO quando si approccia per la prima volta ad un progetto web?

Processo SEO: prime fasi

  • SEO audit del sito web
  • analisi del mercato di riferimento
  • studio delle persona
  • analisi dei competitor
  • pianificazione degli obiettivi di business.

In questa fase si delinea la natura del progetto digitale insieme a vision, mission e obiettivi.

Le fasi successive:

  • ricerca di parole chiave
  • analisi degli intenti di ricerca
  • analisi dei posizionamenti
  • progettazione dell’architettura del sito
  • correzione degli errori di scansione.

Le fasi finali:

Competenze SEO

Le competenze che deve possedere un SEO specialist sono:

  • competenze di digital marketing
  • capacità di analisi
  • curiosità
  • creatività
  • cultura generale
Ascolta la mia puntata dedicata:

Leggi anche SEO la competenza hard skill più richiesta

Competenze di digital marketing

Le competenze di digital marketing sono  capacità tecniche dalle quali partire per diventare un professionista SEO.

Dalle competenze professionali di web marketing alla conoscenza del linguaggio html, dalla programmazione web alle principali regole di social media marketing, dalle regole di advertising e ai principali trends digitali.

Un esperto SEO deve essere abile e capace di muoversi fra i vari ambiti digitali e di marketing perchè si muove all’interno di essi.

Saper dialogare con il reparto marketing e il programmatore, con il social media manager, gli editor, con i copywriters e gli advertisers è una capacità imprescindibile.

Come può fare tutto questo? Deve saper fare perfettamente tutte queste cose? No, ma deve conoscerle.

Competenze tecniche ma visione universale, fanno la differenza

Un consulente SEO deve essere capace di condurre una SEO audit efficace (analizzare la scansione, architettura del sito, la sitemap, il robots, posizionamento desktop e mobile, l’internal e l’external linking), posizionare i siti web e farne aumentare il traffico, conoscere bene le tecniche di link building e keyword research, ma sopratutto deve avere una visione di insieme che comprenda bene cosa accade intorno e dentro il sito web.

Capacità di analisi

Saper leggere i dati, conoscere Google Analytics, analizzare i comportamenti del buyer e degli scenari di riferimento è certamente una competenza richiesta.

Questo è il primo passo per una strategia SEO efficace.

Curiosità

Un elemento imprescindibile per conoscere tanti aspetti che esultano dal search marketing ma possono migliorarlo in tutti i suoi aspetti.

Creatività

Creatività tanta, perchè non c’è mai una ricetta pronta, ma bisogna sempre ingegnarsi; ogni progetto digitale è un caso a sè in cui confluiscono tantissime competenze.

Cultura generale non solo digitale

Avere nozioni di cultura generale, aiuta in tutte le professioni.

Nel settore digitale e nella SEO la cultura generale aiuta in una maggiore comprensione del settore del cliente di riferimento.

I clienti cambiano, le regole del gioco cambiano e gli scenari intorno ad esso cambiano.

Avere capacità critica di visione generale e cultura è certamente una dote che fa la differenza.

Siamo nell’epoca del machine learning, dell’intelligenza artificiale.

Gli strumenti

Ecco una lista dei principali strumenti di pianificazione dellE parole chiave per Google e tool di scrittura SEO. Questa lista ti aiuterà se ti chiedi come scegliere le parole chiave e come trovarle.

  • Google Keyword Planner
  • Semrush
  • Seoozoom
  • Ubersuggest
  • Answer The Public

Ti consiglio di usare la mia lista gratuita di SEO utility.

Consulente SEO: cosa fa per la tua attività?

Analisi

Tutto parte da un’analisi accurata (SEO audit) che prende in esame le criticità tecniche e il mercato di riferimento, insieme al target e ai competitor.

Ricerca di parole chiave

Keyword research e individuazione del target di riferimento, ma non solo. Analisi delle entità e degli intenti di ricerca, insieme alla lettura dei dati e degli UGC (user generated content). Obiettivo? Individuare le giuste parole chiave per scalare la SERP.

Pianificazione della strategia SEO

Un SEO specialist pianifica strategie per aumentare il traffico profilato e il posizionamento online del sito web e abbina on page, off page e technical seo ad una buona capacità di osservazione per arrivare agli obiettivi di posizionamento. Per approfondire leggi l’articolo: strategia SEO 30 consigli efficaci

Content strategy e  voice search

Un esperto SEO crea un piano editoriale per i contenuti li revisiona e li ottimizza per la ricerca vocale. 

Update di Google

Il motore di ricerca di Google è in costante aggiornamento: un consulente SEO si aggiorna sui cambiamenti costanti per fare in modo che un sito non venga penalizzato, oppure non sia in linea con le nuove linee guida.

Un esempio? Google nel mese di ottobre ha rilasciato Google Bert.

L’algoritmo di Bert è sempre più orientato a leggere i collegamenti fra le entità e a fornire le risposte a domande sempre più articolate. Non solo attenzione agli aggiornamenti, è importante conoscere i trends del momento (scopri i principali  SEO trends).

Un esperto di tecniche di ottimizzazione per i motori di ricerca conosce Google Discover, l’app di Google che grazie all’intelligenza artificiale, fornisce contenuti personalizzati all’utente. Un consulente seo, studia le modalità per ottimizzare i tuoi contenuti per Google Discover.

Strategia stagionale

Con il cambiare delle stagioni e a seconda di avvenimenti più o meno importanti, cambiano anche le ricerche.
Ad esempio, con l’avvento del Covid le ricerche online hanno subito un drastico cambiamento. Se sei interessato a ripensare la tua strategia di visibilità online al tempo del Covid-19 leggi questa guida: strategie SEO al tempo del Covid-19.

Architettura delle informazioni del sito

Non tutti i contenuti del sito hanno la stessa importanza: “alcuni contenuti sono fondamentali, altri secondari, altri ancora non lo sono affatto”.

L’importanza del contenuto è data da quanto esso combacia con gli obiettivi di business e dai posizionamenti online ottenuti.

Quando un contenuto (articolo, pagina, scheda prodotto) è ben posizionato, corrisponde agli obiettivi del business, riceve molto traffico ed è rappresentativo del brand, merita di essere messo in evidenza e di essere monitorato costantemente.

Un consulente SEO migliora l’architettura del sito web e la gerarchia dei contenuti del sito web, dando priorità ai contenuti importanti, eliminando quelli inutili e revisionando quelli che possono essere migliorati.

Infine uno specialista sa come collegare queste risorse per rispondere alle esigenze del motore di ricerca e dell’utente.

Tutto questo migliora posizionamento, visibilità e traffico.

Content strategy

La competizione online, sopratutto in alcuni settori, è molto forte.

Un blog sempre aggiornato con contenuti di settore pianificati e organizzati da un consulente SEO secondo obiettivi di posizionamento, è uno strumento molto prezioso per intercettare potenziali clienti online.

Scrittura

Un SEO specialist scrive? Sì, ma non necessariamente e conosce  le regole di scrittura SEO e sa come applicarle.

Saper scrivere bene, conoscere le strategie di content marketing e le principali tecniche di storytelling è certamente un punto a favore di un professionista SEO.

Si occupa di link building?

Sì, cura  il link profile e l’acquisizione dei links in entrata e in uscita di un sito web.

Trova idee per parole chiave?

Sì un SEO sa effettuare una keywords research e sa fornire idee per parole chiave che si posizionano e keywords profittevoli.

Svolge analisi tecniche e di settore?

Un SEO specialist analizza tutti gli elementi tecnici di un sito web, conosce il tuo settore di riferimento la buyer personas
e studia i competitor.

I vantaggi di una strategia SEO 

  • maggiore visibilità online
  • conoscenza del target di riferimento
  • maggiore conoscenza del proprio progetto digitale
  • incontro con i potenziali clienti.
Se ti stai chiedendo: “come essere più visibile online, come farti trovare dai potenziali clienti, come trovare parole chiave per la SEO, come inserire parole chiave in wordpress, come scrivere un tag title, titolo SEO cos’è“, hai bisogno di un esperto SEO.

Contattami per un preventivo gratuito

Luisella Curcio

Luisella Curcio