Come organizzare la struttura del tuo sito web

struttura sito web

Che struttura deve avere un sito web per essere facilmente trovato e visibile online? In questo articolo parlerò di come creare l’alberatura del sito web.

Progettare accuratamente l’architettura del sito web e predisporlo in ottica seo è un passo molto importante per la tua strategia online.

Organizzare l’architettura di un sito web è un processo cruciale in una strategia digitale perchè aiuta il motore di ricerca a raggiungere facilmente il tuo sito, definisce le pagine principali e gli elementi secondari ed aumenta la visibilità online.

Dopo aver definito l’alberatura del sito web, migliora l’architettura del sito con la guida completa sull’internal linking per l’ottimizzazione dei links interni

struttura sito web

Struttura del sito web e strategia digitale

Per pianificare una corretta alberatura del sito è importante avere ben chiaro chi sei, quali sono i tuoi prodotti-servizi, chi sono i tuoi competitor, qual è il tuo target.

Una brand identity definita e la conoscenza di target e settore di riferimento aiuta ad organizzare meglio le  informazioni online.

Definire l’architettura del sito web è uno dei processi che concorre alla costruzione del tuo Brand dove trasferire con cura tutto ciò che avrai appreso durante l’analisi del tuo business.

Organizzare i contenuti: l’alberatura del sito web.

alberatura sito web

La maggior parte delle volte l’alberatura di un sito web si presenta con un menù principale (con pagine come servizi, chi siamo, contatti..) al quale sono collegate le altre pagine o categorie secondo una struttura gerarchizzata, chiara e definita.

Il menù deve essere organizzato e coerente con la navigazione del sito.

Le etichette di navigazione del menù devono essere coerenti e rappresentare ciò che contiene la pagina.

Etichette di navigazione e url non devono essere sempre identiche, l’importante è che siano coerenti.

struttura sito web

Ecco l’esempio di alberatura sito web secondo Eve Milano. Nell’immagine potete osservare una struttura ben definita dalla quale si diramano le pagine secondo una struttura gerarchizzata ed equilibrata.

Come organizzare le fonti del tuo sito-web?

Dopo aver definito Brand Identity e strategia online disegna la struttura interna con strumenti grafici, mappe, un semplice foglio con pennelli colorati o un file excel ed assegna alle etichette del sito web il nome corretto e coerente con il tuo business.

alberatura sito webA questo punto dovresti avere ben chiare le informazioni dalle quali partire per poter organizzare le tue landing pages, la home, e le sezioni principali del tuo sito web.

Trovata la struttura ideale del sito è il momento di assegnare i nomi corretti alle singole sezioni.

Scegli le parole chiave migliori per le tue sezioni e le sotto-sezioni e in questa operazione usa dei seo tools come Google Keyword Planner, Google Trends, Uber Suggest… Se vuoi usare maggiori risorse seo consulta la mia lista di strumenti seo gratuiti,

Per saperne di più come scegliere le parole chiave per un sito web?

Ottimizza i tuoi url

Ottimizza gli url con le parole chiavi cruciali che la pagina andrà a rappresentare. Questa operazione in inglese viene definita Keyword Rich Urls 

Un esempio di Keyword Rich Urls:

Se hai un bed and breakfast a Parma, l’url ottimizzato per la tua struttura sarà dominio.it/bed-and-breakfast-parma.

Organizza la struttura del tuo sito web in 4 semplici mosse:

  • Definisci con cura chi sei, cosa fai, i tuoi prodotti/servizi, il tuo target e il tuo mercato di riferimento;
  • organizza la struttura del sito web secondo i punti salienti del tuo business;
  • mantieni la coerenza fra i contenuti di navigazione e le pagine del menù;
  • ottimizza gli url con le parole chiavi della tua pagina web.
Articoli di approfondimento: 

Build visibile solving architecture issues

Una guida molto ben fatta sull’architettura del sito web.

Gli argomenti trattati:

– SEO e UX;
– ottimizzazione di risorse di grandi siti web con consigli;
– best practices per alberature;
– uso degli strumenti per fare diagnosi a tutti i links interni;
– soluzioni per il mondo reale.

La guida è molto lunga e abbastanza complessa. Il consiglio è di diluire la lettura in più giorni. Leggerlo ne vale la pena.

 

Chi sono

Mi chiamo Luisella sono una consulente freelancer di seo e webmarketing.
Miglioro la visibilità online di Brand e PMI in compagnia di una Moka. Fra Moka & Digitale nasce da ore al pc, parole chiave e tazze di caffè. Cosa posso fare per te?

Corsi seo

Scopri come diventare più visibile online, scrivere testi con la scrittura seo e incontrare clienti felici con il mio corso seo.

Il corso è articolato in lezioni individuali e dedicate oppure in team. Scopri di più

Articoli recenti