8 tipologie di contenuti per la tua strategia di Content Marketing

tipologie content marketing 2

Creare una relazione di fiducia con il lettore online è uno dei grandi vantaggi del content marketing

Nell’articolo otto tipologie di content marketing per un piano editoriale con contenuti realmente apprezzati dai lettori.

Perché funzioni, una strategia di content marketing deve essere parte di un’ampia pianificazione in grado di portare i contenuti al tuo pubblico di riferimento. 

Cosa scrivere, come promuovere i contenuti, quali canali usare, chi sono e dove si trovano le mie personas….

Produrre contenuti vincenti e in linea con gli interessi del nostro target, nell’arco di un tempo lungo, può essere complicato. 

Per evitare questo inconveniente, pianificare i contenuti è un grande aiuto per diversificare la produzione, la tipologia e intercettare eventi di settore e tendenze del target.

Principali tipologie di content marketing

Ecco un elenco di 8 tipologie di contenuti:

  • liste
  • interviste
  • creazione di contenuti
  • notizie di settore
  • sondaggi
  • guest post
  • infografiche
  • storie di successo

Le Liste

Le liste rappresentano uno dei tipi di contenuto per il content marketing più efficaci. Attraggono un gran numero di lettori e sono molto amate da Google. Spesso gli articoli ben scritti e in topic, con liste e bulleted points inseriti correttamente, appaiono nei featured snippet di Google.

Pubblicare una lista di idee è un buon modo per elencare concetti, consigli e informazioni in modo chiaro e sintetico. Il lettore accede facilmente alle informazioni e memorizza i dati.

Le Interviste

Le interviste affermano l’autorevolezza in un determinato ambito e offrono ispirazioni ai lettori. Con le interviste puoi confrontarti con esperti del settore e arricchire con punti di vista, l’argomento principale del tuo blog.

Creazione di contenuti

La creazione dei contenuti how to articles qualifica l’autore come autorevole ed esperto nel settore di riferimento. Nel content marketing una strategia di contenuti vincente è quella di diventare una risorsa di informazioni e di dati di settore.

Notizie di settore

Le notizie di settore e gli “hot topic” dimostrano interesse e competenza verso il tuo settore di riferimento.

Sondaggi

La pubblicazione di sondaggi rende il tuo blog una fonte di risorse molto apprezzate nel web marketing.

Guest Post

L’attività di guest posting aumenta i tuoi links in entrata e la tua visibilità online. Scrivere a titolo gratuito per testate, blog, siti web di settore, aumenta la popolarità del tuo brand e migliora il tuo profile link.

Infografiche

Uno dei nuovi trend del 2021 è la ricerca per immagini. Le immagini sono sempre più importanti: parlano di te, comunicano i tuoi valori, restano impresse negli occhi del tuo target e trasmettono informazioni a colpo d’occhio.

Storie di successo

Le storie di successo piacciono a tutti, mostrano la tua competenza nel settore di riferimento e trasmettono valore. La strategia di content marketing non riguarda solo la creazione dei contenuti del sito web o del blog, ma la produzione di tutti i contenuti di un brand.

Piattaforme di content marketing

I contenuti possono essere veicolati e trasmessi attraverso attività di blogging, social media marketing, e tramite newsletter, video e podcast. Per assicurarti che i testi e contenuti digitali che crei ottengano visibilità, puoi avvalerti di piattaforme di distribuzione online e di alcuni strumenti, vediamo quali.

Sito web 

Il sito web è importante per la strategia di content marketing. Puoi creare un piano editoriale con articoli, infografiche, contenuti multimediali. Un’idea vincente? Abbina video, podcast e webinar.

Ottimizzazione per i motori di ricerca 

Il ruolo della SEO nel content marketing è di fondamentale importanza. Attraverso la strategia seo e le tecniche di ottimizzazione on e off page seo  diventi visibile nei risultati dei motori di ricerca (SERP), prima dei tuoi competitor.

Email marketing

Uno degli strumenti più potenti di distribuzione dei contenuti è rappresentato dall’email marketing. Una strategia di email marketing se impostata correttamente può generare una parte cospicua di reddito. Un risultato possibile grazie alle funzioni di segmentazione del pubblico, targeting e automazione.

Social media marketing

Le piattaforme di social media ti consentono di amplificare i risultati di distribuzione dei contenuti.

Marketing mobile 

Con oltre 3,5 miliardi di utenti di smartphone in tutto il mondo, gli esperti di marketing devono assicurarsi che la loro strategia di marketing dei contenuti si adatti anche ai dispositivi mobili.

Riproposizione dei contenuti

Puoi convertire i tuoi contenuti in diversi formati, diversificare il tuo piano di comunicazione, trasformare un post sul blog in un’infografica oppure un video. Se hai partecipato ad un webinar, puoi caricarlo su YouTube e distribuire preview che portino al video originale. 

Come fare content marketing 

Ecco cinque buone pratiche da integrare nella strategia di marketing dei contenuti per avere successo:

Più voce e video

I video e i podcast sono diventati un mezzo essenziale per diffondere informazioni.  Fare video marketing e podcasting è molto importante.

Quando crei qualsiasi contenuto, assicurati di fornire un incentivo per tenere il cliente o potenziale tale sempre aggiornato e connesso con te.

Crea aspettative

Invia un’anteprima di quello che a breve pubblicherai in un post sul blog, per creare aspettative e fare in modo che il tuo contenuto venga fruito il più possibile.

Come? Crea brevi video da caricare, oppure pubblica contenuti interattivi per invitare il pubblico a partecipare sin dall’inizio in maniera diretta.

Una strategia di content marketing ben ponderata porta benefici a lungo termine per l’organizzazione del tuo business. 

Di seguito tre vantaggi del content marketing utili per le aziende:

  • aumento brand awareness
  • riduzione dei costi di promozione nel lungo periodo
  • ciclo di conversione più breve

Aumento brand awareness

Il content marketing aiuta a promuovere la consapevolezza del brand. I marchi che prosperano nel mercato sono spesso percepiti come migliori del settore. 

Riduzione dei costi nel lungo periodo

La creazione di contenuti richiede una notevole quantità di investimenti poiché è necessario disporre di un mix diversificato di contenuti. Questo incide  sui costi, ma man mano che la tua credibilità aumenta, le spese di promozione, la generazione di lead e i costi di assistenza diminuiranno in modo significativo.

Ciclo di conversione più breve

La conversione dei potenziali clienti in clienti effettivi può essere una dura sfida se il content marketing non viene utilizzato come parte del processo di vendita. Il contenuto creato per ogni fase della canalizzazione di marketing consente ai visitatori di essere intercettato anche per la fase successiva. Questa efficienza che si acquisisce durante il processo di conversione, consente ai brand di rivolgersi ad una base di pubblico più ampia.

Articolo di Valeria D’Esposito fondatore del blog Visit Campania

Questo articolo fa parte di “Bloginrete” de LeROSA, progetto di SeoSpirito Società Benefit srl, in collaborazione con &Love e Scoprirecosebelle, che ha come obiettivo primario ascoltare le donne, collaborare con tutti coloro che voglio rendere concrete le molteplici iniziative proposte e sorridere dei risultati ottenuti. È un progetto PER le donne, ma non precluso agli uomini, è aperto a chiunque voglia contribuire al benessere femminile e alla valorizzazione del territorio, in cui vivere meglio sotto tutti i punti di vista.

Chi sono

Mi chiamo Luisella sono una consulente freelancer di seo e webmarketing.
Miglioro la visibilità online di Brand e PMI in compagnia di una Moka. Fra Moka & Digitale nasce da ore al pc, parole chiave e tazze di caffè. Cosa posso fare per te?

Corsi seo

Scopri come diventare più visibile online, scrivere testi con la scrittura seo e incontrare clienti felici con il mio corso seo.

Il corso è articolato in lezioni individuali e dedicate oppure in team. Scopri di più

Articoli recenti