5 cose buone che un esperto SEO fa per la tua azienda

esperto seo

Possiedi una piccola impresa con pochi dipendenti, un’attività locale o un negozio di vicinato?

Ti sei reso conto nel corso degli anni che gli e-commerce la fanno da padrone?

Per promuovere la tua attività hai aperto un sito web vetrina o un negozio online, ma, il problema di fondo è che non funziona come dovrebbe?

Il tuo sito non riceve visite e  conversioni necessarie per avere dei guadagni?

Le motivazioni possono essere tante, ma, nella maggior parte dei casi, quello che manca è un esperto SEO che sappia aiutarti ad ottimizzare sito e  contenuti che possano essere facilmente raggiunti sui motori di ricerca.

Cosa fa un esperto SEO per la tua azienda

Richiedere una consulenza SEO professionale potrebbe essere importante per ottimizzare e rendere raggiungibile il sito web della tua azienda.

Un professionista del settore, migliora il posizionamento dei siti web dei clienti (professionisti, aziende, brand) sui motori di ricerca.

Ecco le 5 ragioni principali per affidarsi a un esperto di SEO locale e non dedicarsi al fai da te.

Un esperto SEO non improvvisa

Per migliorare il posizionamento del proprio sito web sui motori di ricerca e migliorare la SEO (anche locale) servono metodo e giuste competenze.

Spesso le aziende piccole per risparmiare sui costi di promozione hanno siti web approssimativi, il più delle volte non raggiungibili sui motori di ricerca.

Vetrine digitali con pochi contenuti, senza il benché minimo traffico. Spesso si pratica il fai da te senza pensare che un piccolo investimento in una consulenza SEO adeguata, nel medio termine, possa portare dei veri benefici per il proprio business. 

È quel momento in cui si leggono informazioni qua e là su come “battere la concorrenza sul web”, si fanno ricerche approssimative e spesso si applicano fantomatiche tecniche di ottimizzazione che dovrebbero fare miracoli. Il risultato? Zero fisso sul contatore di Analytics. Nessuna conversione. Nessun cliente acquisito. Non ci si può improvvisare esperti SEO.

Un esperto seo usa gli strumenti del mestiere

Come il falegname utilizza la pialla, l’hair stylist la piastra, allo stesso modo (non stupitevi!) anche il professionista SEO sfrutta i suoi strumenti del mestiere.

Ti potresti stupire di quanti tool possa richiedere una consulenza adeguata. Non si analizza un sito web semplicemente guardandolo, si sfruttano strumenti professionali (e quindi a pagamento) che forniscono tutta una serie di dati per capire lo stato di salute di un sito, le sue potenzialità.

Strumenti che permettono di capire ad un professionista SEO cosa bisogna fare per ottimizzare le tue pagine web e i tuoi contenuti e quindi raggiungere visibilità e nuovi clienti.

Facendo delle ricerche su Google hai scoperto che esistono dei tool gratuiti, che potresti usare tu stesso per provare a ottimizzare il tuo sito? In questo caso ti consiglio di tornare al punto 1 di questo elenco.

Si aggiorna

L’algoritmo di Google (faccio riferimento a Big G perché la quasi totalità del traffico passa per il motore di ricerca) cambia in continuazione. Questo significa che cambiano, almeno in parte, anche le regole della SEO. Il consulente o professionista preparato studia, testa, sperimenta in continuazione, rimane aggiornato. Fare SEO, oggi come in passato, non significa mettere in fila una serie di azioni ripetitive, ma necessità di ingegno e capacità di analisi. Oltre, come detto, di saper aggiornarsi ai trend e alle nuove regole imposte dai motori di ricerca.

Analizza la concorrenza per te (in modo adeguato)

Hai presente quando due negozi di abbigliamento dello stesso quartiere si spiano a vicenda per copiare la vetrina dell’altro? Anche chi si occupa di SEO in modo professionale sa che uno dei punti di partenza per stilare un piano di marketing è quello di analizzare le mosse dei competitor. Soprattutto sul web, senza gli strumenti e le competenze adeguate è praticamente impossibile intendere le mosse della concorrenza. Non basta scostare la tenda e osservare.

Quante volte una piccola azienda che produce serramenti in legno si sarà chiesta perché sui risultati di ricerca di Google compare sempre dietro ad altre dieci imprese dello stesso settore? La risposta la può dare chi ha fatto della SEO una professione. Chi può scoprire da dove proviene il traffico dei competitor, per quali e quante parole chiave sono posizionati sui motori di ricerca.

Conosce gli errori che tu ignori

Ultimo ma non meno importante. Anzi. Quando ci si improvvisa SEO specialist, ma il proprio settore professionale è la cura e il benessere del corpo, spesso si commettono errori che vanno ad impattare in maniera importante sul proprio posizionamento su Google. Per fare degli esempi:

  • inserimento di backlink dannosi o di scarso valore
  • contenuti duplicati
  • parole chiave non in target

Un consulente preparato sa quali sono gli errori da evitare, e allo stesso tempo è in grado di individuare ciò che non va nel tuo sito.

Chi sono

Mi chiamo Luisella sono una consulente freelancer di seo e webmarketing.
Miglioro la visibilità online di Brand e PMI in compagnia di una Moka. Fra Moka & Digitale nasce da ore al pc, parole chiave e tazze di caffè. Cosa posso fare per te?

Corsi seo

Scopri come diventare più visibile online, scrivere testi con la scrittura seo e incontrare clienti felici con il mio corso seo.

Il corso è articolato in lezioni individuali e dedicate oppure in team. Scopri di più

Formazione digitale

Aggiorna la tua formazione digitale con un Carriere.it, un corso di formazione di alta qualità ad un prezzo bassissimo (ci sono anche io fra i docenti).

Migliora le tue competenze digitali ad un prezzo simbolico: acquista ora

Articoli recenti