Ottimizza Google My Business in 6 semplici passi

ottimizzazione google my business

Ciao a tutti, rieccomi a scrivere di seo, di local seo e di ottimizzazione di Google my Business.

Essere presenti in Google My Search e in Google Maps per clienti che cercano in zona attività come la nostra, prima dei competitor è importante. Google My Business è fondamentale per migliorare la visibilità online locale.

Nell’articolo ti guiderò nell’ottimizzazione di Google My Business per il tuo business in pochi semplici passi e ti parlerò delle ultime novità di Google My Business. Tracciare il traffico proveniente da Google My Business con Google Analytics è facile e semplice. Nel corso della lettura ti spiegherò come fare.

 

Diventa più visibile online con una consulenza seo

Google My Business Strategie 

ottimizzazione google my business

Negli ultimi articoli ho parlato di: Google Search Console per migliorare la visibilità online, Internal linking, Contenuti stagionali e seo, The table of seo success factors.

Google Local Pack Signals:

local pack segnali

2018 Local Pack Signals Moz ( per saperne di più: local search ranking signals di Moz)

Come si evince dal grafico Google My Business nel 2018 è in crescita ( per saperne di più sui segnali di ranking locale: the top 25 Local search signals you need to know ).

La tabella Local Pack Signals di Google Moz indica in percentuale i settori più importanti per la ricerca locale.

Google My Business best practices:

scheda gmb ottimizzata

1 Inserisci tutte le informazioni correttamente in GMB

Come registrarsi su Google My Business? Basta andare nella pagina dedicata. Inserisci Name, Address, Phone number, il cosidetto NAP in maniera accurata.

2 Individua le giuste categorie di Google My Business

Individua e inserisci le giuste categorie del tuo business. Usa Pleper Google My Business Category Finder.

Pleper è uno strumento per individuare le categorie di Google My Business. Considera che la prima categoria inserita in GMB conta moltissimo.

3 Carica tante belle foto…e tanti video

Carica le foto più belle che hai, aggiornale continuamente. Carica i video. Per le immagini usa il formato 1200×900 px.

4 Usa Google Post

google post

Scrivi post interessanti per i clienti nelle prossimità. Sei un ristorante in prossimità di un Parco? Scrivi che se il tuo cliente è stanco ed ha bisogno di ristorarsi il tuo ristorante si trova a … km e offre…

5 Usa Google My Business Q&A Questions

Rispondi alle domande che hanno tre voti perchè appariranno nel pannello di Google My Business( non inserire numero di telefono e sito web). Puoi chiedere una domanda a tua volta e votarla.

6 Chiedi ai tuoi Clienti felici recensioni

Le recensioni contano il 15,44% del local pack. Quindi fatti recensire!

Google My Business novità

Tracciare il traffico proveniente da GMB con analytics è possibile e semplice.

Entra nella tua scheda GMB, scorri la sezione INFORMAZIONE, vai sul mappamondo.

Usa Campaign Url Builder, strumento di Google per creare un utm personalizzato

Compila i campi come indicato.

Copia l’url generato ed inseriscilo nel mappamondo della scheda GMB.

A questo punto su Analytics in acquisizione e poi in campagne troverai tracciato il traffico proveniente da Google My Business.

L’articolo su GMB termina qui. Segui il mio blog per saperne di più su SEO e strategie di posizionamento.

Chi sono

Mi chiamo Luisella sono una consulente freelancer di seo e webmarketing.
Miglioro la visibilità online di Brand e PMI in compagnia di una Moka. Fra Moka & Digitale nasce da ore al pc, parole chiave e tazze di caffè. Cosa posso fare per te?

Corsi seo

Scopri come diventare più visibile online, scrivere testi con la scrittura seo e incontrare clienti felici con il mio corso seo.

Il corso è articolato in lezioni individuali e dedicate oppure in team. Scopri di più

Articoli recenti