Le principali strategie di Blogging nel 2020 secondo l’indagine di Orbit Media

strategie di blogging

Blogging e content marketing stanno cambiando rapidamente nel corso degli ultimi anni.

Conoscere i principali cambiamenti di settore è importante per migliorare la propria strategia online, essere visibili e competitivi e raggiungere il proprio target.

Nell’articolo alcune considerazioni sull’indagine fatta da orbitmedia: 5 anni di statistiche  e di blogging, dati e trends”.

Quali sono le principali strategie di blogging del 2020Cosa è cambiato negli ultimi cinque anni, rispetto agli anni precedenti?

Quali elementi di content marketing hanno più rilevanza? Ha senso fare una ricerca di parole chiave per contenuto? Esiste una tipologia di contenuti che funziona più di altre? Quanto è importante la frequenza di pubblicazione per raggiungere risultati?

I bloggers e gli editor collaborano? Quanto? La collaborazione funziona? È importante l’advertising per raggiungere il proprio pubblico?

I bloggers usano Google Analytics per tracciare i risultati?

Nel corso della lettura, risponderò a  questi quesiti.

L’articolo è stato citato durante una puntata di Fast Forward di Giorgio Tave.

Attività di blogging i principali cambiamenti

  • aumento dei tempi di scrittura di un post da 1 a 3 ore;
  • aumento della quantità di parole;
  • maggiore difficoltà nel raggiungimento del target.

Quello che sorprende di più dall’analisi dei dati è l’uso di ben 10 immagini per articolo, seguito da 20 titoli per bozza, dalla pubblicazione quotidiana, dalla lunghezza dell’articolo (più di 2000 parole), dalla ricerca keyword per ogni contenuto, dalla collaborazione con gli influencers per ogni articolo e dall’uso di Google Analytics per misurare le performances.

Strategie di blogging che funzionano

I bloggers che ottengono forti risultati includono più di 10 immagini per articolo, usano più di 20 titoli e pubblicano quotidianamente.

I bloggers che ottengono risultati fanno anche seo?

Blog e seo

Più del 53% dei bloggers che ottengono forti risultati fanno attività di ricerca parole per ogni singolo articolo (migliorare il tuo posizionamento online con la mia guida di seo fai da te: 20 consigli per la tua strategia seo).

Personalmente non mi stupisce questo dato. Nei settori molto competitivi, suggerisco di fare content marketing e di seguire un piano editoriale seo ben strutturato (scopri come creare un calendario seo friendly e perchè).

Tipologie di contenuti

Di seguito le tipologie di contenuti più usate nel content marketing.

  • Liste
  • Interviste
  • Creazione di contenuti ( how to articles, ebooks, guide)
  • Notizie di settore
  • Sondaggi
  • Guest post
  • Infografiche
  • Storie di successo

Content Marketing: contenuti che funzionano

How to articles, guide e e-books sono le due tipologie di contenuto che ottengono maggiori risultati.

Principali canali di acquisizione traffico

Social media e seo sono i canali di acquisizione di maggior traffico.

Principali seo e marketing trends del 2020

Conoscere quali sono i principali cambiamenti della ricerca Google per ottimizzare i contenuti è altrettanto importante.

Implementare i video nella propria strategia di blogging è altamente consigliato, ma non è l’unico trend da tenere in considerazione. 

Scopri di più clicca qui

Diventa più visibile online con una consulenza seo

Chi sono

Mi chiamo Luisella sono una consulente freelancer di seo e webmarketing.
Miglioro la visibilità online di Brand e PMI in compagnia di una Moka. Fra Moka & Digitale nasce da ore al pc, parole chiave e tazze di caffè. Cosa posso fare per te?

Corsi seo

Scopri come diventare più visibile online, scrivere testi con la scrittura seo e incontrare clienti felici con il mio corso seo.

Il corso è articolato in lezioni individuali e dedicate oppure in team. Scopri di più

Articoli recenti